Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Samsung Galaxy S10 vs S10+ vs S10e. Quale scegliere?

Galaxy S10

Samsung ha recentemente annunciato la sua nuova linea 2019 Samsung Galaxy S10. Al contrario delle precedenti generazioni S8 ed S9 con le quali vennero annunciate due versioni (una versione normale ed una Plus con dimensioni del display maggiori e doppia fotocamera di S9) quest'anno Samsung ha annunciato 3 modelli nei principali mercati: S10, S10+ e S10e. Una quarta versione (Samsung Galaxy S10 5G) arriverà più avanti sul mercato in concomitanza del lancio della connettività 5G.
Questi modelli non si differenziano soltanto per le dimensioni ma anche per caratteristiche hardware e software. Un po' come ha fatto Apple con la generazione 2018 che ha lanciato iPhone XS, XS Max ed iPhone XR.

Scopriamo quali sono le differenze principali tra i tre modelli:

 

Design
  • S10e: 142.2 x 69.9 x 7.9mm - 150gr
  • S10: 149.9 x 70.4 x 7.8mm - 157gr
  • S10+: 157.6 x 74.1 x 7.8mm - 175gr

 

Tutti e tre le versioni sono costruite con materiali di qualità, un pannello posteriore in vetro ed un frame laterale in metallo. Ogni versione ha dimensioni differenti dovute al display di diverso polliciaggio. Per quanto riguarda i colori disponibili abbiamo tre colori standard (Verde, Nero, Bianco) più il colore Giallo per Galaxy S10e. Tutte e tre le versioni sono impermeabili con una certificazione IP68 (resistenza all'acqua fino a 1,5 metri di profondità), hanno uno slot Micro SD, un jack audio da 3.5mm (molto raro tra gli smartphone top di gamma 2019 - che sia l'ultima generazione ad averlo?), un pulsante riprogrammabile dedicato all'assistente vocale Bixby ed un ingresso USB-C per la ricarica veloce ed il trasferimento dati.

 

Display
  • S10e: 5.8 pollici 2K piatto - FullHD 2280x1080px - 435ppi
  • S10: 6.1 pollici 3K curvo - QuadHD 3040x1440px - 551ppi
  • S10+: 6.4 pollici 3K curvo - QuadHD 3040x1440px - 525ppi

 

Oltre alle dimensioni diverse ed alla risoluzione inferiore per S10e (che rimane comunque ottima a tra i top di gamma con i suoi 435ppi), la caratteristica principale di questa nuova generazione che più salta all'occhio è il design Infinity-O.
Anziché utilizzare il classico notch (decisamente più ingombrante) portato sul mercato da iPhone X, Samsung ha deciso di optare per una soluzione per molti più elegante con un vero e proprio buco per poter inserire la fotocamera frontale.
Un altro aspetto fondamentale di questa nuova generazione è la presenza di un sensore biometrico ultrasonico sotto al display per S10 e S10+ (al contrario di S10e che ha un sensore di impronte più tradizionale sul pulsante laterale). Questa soluzione permette l'utilizzo delle classiche pellicole protettive ma non di quelle in vetro temperato, il sensore ultrasonico in questo caso non funzionerà.

 

Fotocamere
  • S10e: Doppia fotocamera posteriore (normale + grandangolo)
  • S10: Tripla fotocamera posteriore (normale + grandangolo + zoom)
  • S10+: Tripla fotocamera posteriore (normale + grandangolo + zoom) e fotocamera anteriore con sensore di profondità

 

Galaxy S10e nasce con una doppia fotocamera posteriore, una normale da 12Mp Dual Pixel con apertura variabile f/1.5-f2.4 stabilizzata otticamente ed una grandangolare con messa a fuoco fissa da 16Mp f/2.2.
Galaxy S10 e S10+ in più hanno una tripla fotocamera posteriore, si aggiunge una terza con zoom ottico 2X stabilizzata otticamente con autofocus ed apertura costante f/2.4.
Per quanto riguarda la fotocamera frontale tutte e tre le versioni montano un sensore Dual Pixel da 10Mp e apertura f/1.9. Galaxy S10+ oltre al classico sensore presenta un sensore di profondità (pubblicizzato erroneamente da molti come una seconda fotocamera) per selfie con effetto sfocato.

 

Hardware
  • S10e: Exynos 9820 - 6/8Gb Ram - 3100mAh
  • S10: Exynos 9820 - 8Gb Ram - 3400mAh
  • S10+: Exynos 9820 - 8/12Gb Ram - 4100mAh

 

Tutte e tre le versioni montano lo stesso (ottimo) processore octa-core 8nm Exynos 9820 (Qualcomm Snapdragon 855 per il mercato USA) che garantisce ottime prestazioni ed un superiore risparmio energetico rispetto alle generazioni precedenti. Le principali differenze riguardano la Ram che va dai sufficienti 6Gb per S10e 128Gb alla mostruosa combinazione 12Gb Ram 1Tb per S10+. Per quanto riguarda la batteria si passa dai 3100mAh di S10e (compensati da un display con risoluzione inferiore quindi meno energivoro) agli ottimi 4100mAh di S10+. Per tutte e tre le versioni arrivare a sera senza ricarica non sarà un problema.
Un altra caratteristica molto interessante, oltre alla ricarica wireless del telefono stesso, è la possibilità di ricaricare senza fili altri dispositivi compatibili con lo standard Qi utilizzando soltanto il proprio Galaxy S10. Un esempio sono gli auricolari Galaxy Buds (in omaggio con il preordine di S10 e S10+) che possono essere ricaricati semplicemente appoggiandoli sul retro del dispositivo.

 

Conclusioni: Quale scegliere?
  • Galaxy S10e se si vuole  uno smartphone potente, con un ottimo display e fotocamera principale ad un ottimo prezzo.
  • Galaxy S10 se vuoi il miglior display e fotocamere sul mercato.
  • Galaxy S10+ se vuoi il meglio che il mercato che può offrire in questo momento con un display e batteria di taglia XL.

 

Scopri le migliori offerte Samsung Galaxy S10 >

 


Free Shop Pesaro S.r.l. - Sede operativa uffici Web: Viale della Repubblica 96, 47923 Rimini (RN) - P.IVA. 02307990412 - R.E.A. Pesaro n° 171378
Le informazioni riportate su Freeshop.it possono essere soggette a modifiche senza preavviso. Tutti i marchi citati sono di proprietà delle rispettive case.

  Caricamento...