ACQUISTA OGGI - RESI ESTESI FINO AL 10/01

Carrello

Non hai articoli nel carrello.

 

Quale lavastoviglie conviene acquistare?

La lavastoviglie oggigiorno è diventata un elettrodomestico molto importante per buona parte delle famiglie italiane in quanto permette di risparmiare tempo a fronte di una spesa mensile veramente irrisoria.

Ma quale lavastoviglie conviene acquistare?

Se anche tu ti stai facendo questa domanda, leggi questa breve guida e avrai le idee più chiare!
 

LAVASTOVIGLIE DA INCASSO E A LIBERA INSTALLAZIONE

Lavastoviglie a libera installazione Whirlpool Lavastoviglie a libera installazione Whirlpool

Innanzitutto, una prima suddivisione può essere fatta su queste due macrocategorie. La differenza fondamentale consiste nel fatto che la prima può essere incassata all’interno degli scompartimenti della propria cucina componibile mentre la seconda è “libera” e può essere posizionata ovunque ci sia spazio sufficiente per poterla ospitare.

La lavastoviglie da incasso è quella che va per la maggiore. Questo è principalmente dato dalle dimensioni più contenute, oltre al fatto che, a livello di design, è sempre abbinata al mood del resto della cucina grazie al pannello esterno che la nasconde.

Ne esistono due tipi principali, nello specifico:

lavastoviglie-a-scomparsa-parziale-indesit_600 Lavastoviglie a scomparsa parziale Indesit

Lavastoviglie a scomparsa parziale: hanno i comandi a vista, posti nella parte frontale, mentre il resto della porta è coperto da un pannello realizzato con lo stesso materiale e le stesse finiture del mobile della cucina.

 

lavastoviglie-a-scomparsa-totale-smeg Lavastoviglie a scomparsa totale Smeg

Lavastoviglie a scomparsa totale: I comandi sono posizionati nella parte superiore e la porta è interamente ricoperta da un pannello realizzato con lo stesso materiale e le stesse finiture del mobile della cucina. In questo caso, la lavastoviglie è del tutto coperta.

 

La lavastoviglie a libera installazione è invece adatta a chi non ha spazio all’interno del mobilio per poterla contenere o a chi semplicemente non è dotato di una cucina componibile. I dettagli del design in questo caso sono più accurati su tutti i lati, in quanto si tratta di un vero e proprio elettrodomestico che può essere posto in piena vista. Per questi motivi, a parità di consumo e coperti, la lavastoviglie a libera installazione viene a costare un po’ di più rispetto a quella da incasso.

Le dimensioni standard di entrambe, comunque, sono le stesse: si parla di 60x60x60 nel caso dei modelli classici o 60x45x60 per i modelli slim, adatti a chi ha meno spazio a disposizione.
COSA CONSIDERARE PRIMA DI ACQUISTARE UNA LAVASTOVIGLIE?

I fattori principali da considerare sono:

  • Il numero di coperti medi settimanali;
  • Il consumo energetico e idrico;
  • Eventuali programmi aggiuntivi.

 

IL NUMERO DI COPERTI

lavastoviglie-libera-installazione-hotpoint Lavastoviglie a libera installazione Hotpoint

Famiglie numerose e coppie hanno esigenze diverse. In linea di massima, I modelli con larghezza 60 cm possono contenere dai 12 ai 14 coperti mentre i modelli con larghezza di 45 cm possono contenere dai 9 ai 10 coperti, una scelta sicuramente più adatta alle coppie e ai single.

 

CONSUMO ENERGETICO E IDRICO

interno-lavastoviglie-whirlpool Interno di una lavastoviglie Whirlpool

Il consumo medio annuo è da tenere sempre a mente nel momento in cui si acquista un nuovo elettrodomestico. Le lavastoviglie seguono la stessa regola: a fronte di una spesa iniziale maggiore, conviene sempre investire su una lavastoviglie di classe energetica alta.

Oltre a questo, nel caso delle lavastoviglie va calcolato anche il consumo idrico medio per lavaggio.

Qui di seguito delle informazioni generiche per poter avere qualche riferimento nel momento in cui ci si addentra nelle nuove classificazioni energetiche (Scala A->G, in vigore dal 1° Marzo 2021):

  • Classe A: Energia: 55 kWh ogni 100 lavaggi
  • Classe B: Energia: 65 kWh ogni 100 lavaggi
  • Classe C: Energia: 75 kWh ogni 100 lavaggi
  • Classe D: Energia: 85 kWh ogni 100 lavaggi
  • Classe E: Energia: 95 kWh ogni 100 lavaggi
  • Classe F: Energia: 105 kWh ogni 100 lavaggi
  • Classe G: Energia: 115 kWh ogni 100 lavaggi

Il consumo medio idrico si aggira solitamente per i 9.5lt per lavaggio. A parità di condizioni, conviene investire su una lavastoviglie eco che utilizza meno acqua.

MIGLIORI LAVASTOVIGLIE: NAVIGA TRA I BRAND

Qui di seguito trovare una lista delle migliori asciugatrici suddivise per brand:

 

migliori-lavastoviglie-bosch migliori-lavastoviglie-electrolux migliori-lavastoviglie-whirlpool
migliori-lavastoviglie-indesit migliori-lavastoviglie-hotpoint migliori-lavastoviglie-smeg

 

SCOPRI TUTTE LE NOSTRE LAVASTOVIGLIE IN OFFERTA >

 

E se ti iscrivi alla nostra newsletter, abbiamo un regalo per te! Clicca qui per ottenere subito 10€ di sconto sul tuo prossimo acquisto e restare aggiornato. Grazie per la lettura!


Free Shop Pesaro S.r.l. - Sede operativa uffici Web: Via XXIII Settembre 1845, 77, 47921 Rimini (RN) - P.IVA. 02307990412 - R.E.A. Pesaro n° 171378
Le informazioni riportate su Freeshop.it possono essere soggette a modifiche senza preavviso. Tutti i marchi citati sono di proprietà delle rispettive case.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta di credito finalizzato valida dal 01/10/2021 al 31/12/2021 come da esempio rappresentativo: Prezzo del bene € 999,90 TAN fisso 8,95%, TAEG 13,19%, in 48 rate da € 24,90 oltre le seguenti spese, già incluse nel calcolo del TAEG: spese incasso e gestione rata € 1,50 per ogni mensilità, imposta di bollo/sostitutiva addebitata sulla prima rata € 2,50, spese comunicazione periodica (almeno una all’anno) € 1,03. Importo totale del credito: € 999,90. Importo totale dovuto dal Consumatore: € 1.273,82. Informazioni (IEBCC/SECCI) nel percorso online. Salvo approvazione di Findomestic Banca S.p.A. per cui Free Shop Pesaro S.r.l. opera quale intermediario del credito non in esclusiva.

  Caricamento...